Conosciamo l'autore...

"Una passione diventata realtà"

Vincenzo Guida, autore e fondatore di SIMULATOR SOCCER®, si racconta e ci spiega cosa c’è dietro questo enorme progetto:
“Lo spirito con cui nasce SIMULATOR SOCCER® è la passione per il calcio, rovinato a volte dalla realtà, ma come la realtà, al fischio iniziale c’è spazio solo per lo sport: agonismo, tattica, giocate spettacolari, duelli e GOAL!
Il calcio è uno sport estremamente dinamico, dove palla e calciatori non sono mai fermi, dove la grande giocata va di pari passo con fisicità e tattica.
Ho sempre voluto fin da piccolo, portare tutto questo in un gioco da tavolo, garantendo dinamiche veloci e divertenti, senza perdere d’occhio tattica e strategia, è stata la mia vera sfida.
Dopo molti anni di progettazione, sono finalmente soddisfatto del risultato e spero di esserci riuscito!”

Perchè fare tutto da solo, senza affidarsi a Editori professionisti e affermati?

“Il motivo principale, è la volontà di lanciare sul mercato tutta la mia idea di calcio, senza che vengano tagliate parti che a parer mio sono l’essenza di questo gioco, ovvero la continua evoluzione delle squadre:
1) SIMULATOR SOCCER®: Scatola base contenente il necessario per simulare tutte le situazioni di gioco che accadono in una partita vera!
2) SIMULATOR SOCCER® REAL TIME: Squadre opzionali composte da 16 calciatori (ricordiamo che si gioca in 16, 11 in campo e 5 in panchina).
Aggiungendo nuove squadre, oltre al fattore estetico, l’utente troverà nuove combinazioni di abilità e caratteristiche che gli consentiranno di variare tattiche e strategie, ottenendo partite sempre diverse!
Le rose delle squadre sono composte mediamente da 25 calciatori. Al momento dell’acquisto, sarà l’utente a scegliere i 16 calciatori che preferisce.
Un database di calciatori e squadre in continuo aggiornamento, garantirà una vasta scelta”.

Da quanto tempo lavora a questo progetto?

“L’idea SIMULATOR SOCCER® nasce quando avevo 13 anni, è il gioco che avrei voluto ma non esisteva. Con il passare degli anni, ho sperato che qualcuno potesse avere la mia stessa idea, per poterlo acquistare, invano… Questo ha alimentato il pensiero che avrei dovuto fare qualcosa per svilupparlo, ma non sapevo da dove partire.
Nel frattempo, lo sviluppo del gioco proseguiva, mentre la mia vita professionale mi ha portato a conoscere le dinamiche di molti mercati di intrattenimento, produzione, distribuzione, marketing, commerciale ecc..
Tutto quello che ho imparato nell’esperienza lavorativa degli ultimi 10 anni, mi ha portato consciamente e inconsciamente a immaginare come avrei potuto organizzare tutti i processi.
Nel 2013 ho avvertito la consapevolezza che potevo farcela e ho fondato la ditta individuale SIMULATOR SOCCER, iniziando a concretizzare e strutturare tutto quello che ho assimilato.
Alcuni processi hanno subito forti ritardi rispetto alla tabella di marcia, ma oggi, dopo 3 anni di duro lavoro notturno, siamo in grado finalmente di annunciare il lancio!”

Come mai dei cilindri come calciatori?

Ho difeso i cilidri per molto tempo. Le miniature sono bellissime ma vi spiego perché per me i cilindri solo la migliore soluzione:
1) Facilmente personalizzabili con gli adesivi
2) L’effetto ottico di tutto il campo inteso come macchia di colore delle squadre sono realistiche.
3) I cilindri contengono tutte le informazioni del calciatore (caratteristiche e abilità) 
4) la loro forma ti consente di fare scivolate, colpi di testa, pallonetti, rimesse laterali ecc..
5) Si tratta di una pedina e non di una miniatura, questo vuol dire che nell’immaginazione di tutti i giocatori, i calciatori faranno quanto detto nel punto 4. (se una miniatura sta calciando, difficilmente può essere credibile quando fa una rimessa laterale o un colpo di testa).

Ma questo è solo il mio pensiero!

Un pò di storia. dalle origini ad oggi...